La Corte costituzionale, con sentenza del 3 dicembre 2020 n. 260, promuove l’art. 438, comma 1-bis, c.p.p., che prevede l’inapplicabilità del giudizio abbreviato per i delitti puniti con l’ergastolo
Call Now Button